IL GRAN BAZAR

In turco “Kapalı Çarşı”, il Gran Bazar è stato costruito nel 1461 sotto la richiesta del Sultano Mehmed. Fra il XVI e il XVIII secolo numerosi incendi e terremoti danneggiarono il Gran Bazar, questo portò a delle continue fasi di ricostruzione della struttura.

Nel 1894 un terribile terremoto ebbe come epicentro Istanbul, un anno dopo questa catastrofe blocchi di pietra erano ancora presenti lungo le strade del Gran Bazar. Il Kapalı Çarşı, letteralmente “mercato coperto” ha subito incendi devastanti fra il 1943 e il 1954, i quali hanno distrutto molto della sua autenticità. Ciò che vediamo attualmente della struttura del Gran Bazar è profondamente influenzato dalle moderne restrutturazioni effettuate dopo gli ultimi incendi nel XX secolo.

Questo famoso bazar di Istanbul copre più di trenta ettari di terreno. Un labirinto di strade e passaggi dove ci sono più di 3600 negozi. Pelli, tappeti, lampade, gioielli ed ogni genere di prodotti. Dalle antiche ceramiche al più moderno argento, si respira folclore e vivacità in questo labirintico mercato.

Cultura, Info Turistico, Istanbul Gen 26, 2011
No Responses to “IL GRAN BAZAR”

Leave a Reply