Islam

Intorno al 610 d.C. un uomo di nome Muhammad era chiuso in contemplazione nella grotta di Hira, dove si rifugiava regolarmente dal trambusto degli affollati mercati della città della Mecca per meditare sui misteri dell’esistenza.

Muhammad era conosciuto come “il leale” tra i suoi amici e familiari per la sua sincerità ed onestà nelle relazioni con gli altri. Verso la fine del mese lunare di Ramadan, nella notte che viene ricordata come “la notte del destino”, il profeta Muhammad riceve la prima rivelazione del Corano dall’arcangelo Gabriele. Egli continuò a ricevere rivelazioni per altri ventitré anni. I versetti venivano memorizzati e poi trascritti. Questa raccolta di rivelazioni furono ordinate in un libro, il Corano, che è poi quello che oggi i Mussulmani recitano.

Oltre al Corano, i Mussulmani hanno le tradizioni del profeta (Sunna) come testo sacro. Queste tradizioni includono la narrazione di come il Profeta faceva le preghiere o le abluzioni, i dettagli di come compiere il pellegrinaggio e molte altre pratiche che illustrano i modi dell’adorazione dell’unico Dio. Ci sono anche tradizioni e azioni del profeta a cui sono stati testimoni i suoi compagni che le hanno poi tramandate e scritte. Queste tradizioni vengono chiamate hadith e servono a guidare i fedeli nelle loro pratiche. L’Islam è l’ultima delle tre fedi abramitiche preceduto dall’Ebraismo e dal Cristianesimo. É una religione che si basa sulla rivelazione, sulla fede del Dio unico e sulle rivelazioni di Dio ai suoi profeti. I profeti dell’Islam includono Abramo, Mosè, Salomone, Gesù e molti altri. L’ultimo dei profeti è Muhammad inviato all’umanità con questo messaggio fondamentale: Dio è unico, il creatore dell’universo.

Religione Nov 19, 2010
No Responses to “Islam”

Leave a Reply